casque velo

Caschi per la bicicletta

La scelta di un casco per la bicicletta non deve essere presa alla leggera. Anche se il casco non è obbligatorio dopo i 12 anni, un giorno potrebbe salvarvi la vita, sia che usiate una bicicletta muscolare o elettrica.

Come scegliere il casco da bicicletta?

Trovate il casco da bicicletta più adatto a voi o al vostro bambino, oltre a tutti gli accessori aggiuntivi per un maggiore comfort o sicurezza!

Come scegliere un casco da bicicletta in base alla propria pratica della bicicletta?

Prima di tutto, è necessario scegliere una taglia di casco che corrisponda alle dimensioni e alla morfologia della testa. Poi bisogna trovare il tipo di casco da bicicletta più adatto alla propria guida in termini di comfort e sicurezza.

Nessuno dei caschi da bicicletta che proponiamo scende a compromessi in termini di sicurezza e tutti hanno l' omologazione CE , che garantisce la conformità alla norma europea EN 1078 . Tuttavia, ci sono altri criteri per la scelta di un casco che variano a seconda dell'uso che se ne fa nella vita quotidiana. La forma di un casco da bicicletta, il suo comfort, il suo peso e la sua ventilazione sono più o meno importanti a seconda del tipo di utilizzo.

Il casco da bicicletta urbano

In città, si può optare per un casco più avvolgente e robusto, con meno prese d'aria, come l'Abus Scraper 3.0 per il ciclismo urbano.

Per i percorsi urbani più lunghi o per l'estate, invece, sono preferibili modelli più leggeri e ventilati come il casco da ciclismo urbano Abus Hyban. Originale e altamente innovativo, il casco Hovding 3, che agisce come un airbag per ciclisti, è 8 volte più protettivo di un casco da bicicletta tradizionale. È progettato esclusivamente per l'uso urbano.

Découvrir les casques de ville
casque velo urbain

Il casco per bici elettrica

I caschi EN 1078 che offriamo sono adatti anche alle biciclette a pedalata assistita se sono limitate a 25 km/h. I caschi per moto da velocità o Pedelec, limitati a 45 km/h, devono essere omologati secondo la norma ECE-R 22.05 (lo standard per i caschi da moto) o NTA 8776 (un nuovo standard specifico per le moto da velocità). Offriamo diversi caschi per moto da velocità omologati NTA 8776, come il casco Abus Pedelec 2.0 Ace.

Scopri la collezione di caschi per E-bike
casque vae

Il casco per bici gravel

Offriamo anche una selezione di caschi da gravel con una calotta più ampia e una maggiore protezione e copertura rispetto a un casco da strada tradizionale.

Scopri la collezione di caschi gravel
casque velo gravel

Il casco per bici da corsa

Per un uso sportivo, si preferiscono caschi leggeri e ben ventilati. I caschi da bici da strada si riconoscono per la loro forma allungata e le numerose prese d'aria, come il casco da bici da strada Viantor Abus.

casque velo route

Altri caschi da bici per adulti

Trova altre selezioni di caschi da bicicletta per tutte le esigenze: più sicurezza, più stile, più adatti alla morfologia femminile, ...

Caschi da bambino e neonato per la bicicletta, sicuri e confortevoli

Casco bici per bambino Pour des premières sorties vélo en sécurité

È importante scegliere un casco adatto all'età e alle dimensioni attuali della testa del bambino, ma che possa anche essere regolato in base alla sua crescita. Tutti i caschi da bicicletta per bambini che offriamo sono dotati di una rotellina di regolazione che offre un'ampia gamma di possibilità di regolazione. Il bambino potrà conservare il suo casco per molti anni. Sono disponibili in varie taglie e colori, ad esempio il casco per bambini Bobike one da 1 a 6 anni o il Bobike one plus a partire da 5 anni. Alcuni caschi per bambini sono omologati per lo sci, come i caschi Mini di Casco. Essi combinano la norma EN 10 77 per lo sci e la norma CE 1078 per il ciclismo. Non è quindi necessario cambiare casco quando i bambini passano dal ciclismo agli sport invernali.

Scopri la collezione di caschi per bambini
casque velo enfant amusant

Casco bici per bambini piccoli e neonati Apprendre le vélo en s'amusant

I neonati e i bambini sui seggiolini potranno adottare un casco leggermente più piatto nella parte posteriore per stabilizzare meglio la testa. Come ad esempio il casco da bici Lazer Bob Future.

Scopri la collezione di caschi bici per neonati
casque velo bebe

Caschi da bici con visiera e accessori per caschi da bici

Il casco può essere dotato di vari accessori per adattarsi a tutte le condizioni atmosferiche. Esistono coperture per caschi da bici che proteggono dalla pioggia, così come cappelli invernali o paraorecchie per caschi da bici per bambini.

Anche i caschi da bici con visiera proteggono dal vento e dalla pioggia. Offrono un campo visivo più ampio rispetto agli occhiali e consentono quindi una migliore visione laterale, che garantisce una maggiore sicurezza nell'uso urbano. Alcuni modelli offrono una visiera rimovibile, come il casco con visiera Roadster Plus Casco . È possibile scegliere tra diversi colori, come la visiera per casco da bicicletta Speed Airo e SpeedSter Casco , disponibile nei colori trasparente, arancione o fumo, o la visiera fotocromatica Vautron Speedmask Casco .

SELEZIONE DI CASCHI DA BICICLETTA DELLE MIGLIORI MARCHE

Lecyclo.com vous propose une large sélection de modèles parmi les plus grandes marques de fabricants .

Come misurare e regolare il casco da bici? I nostri video tutorial:

EST-CE QUE LE CASQUE VELO ADULTE EST OBLIGATOIRE ?

Est-ce que le casque est obligatoire en vélo ?  De façon générale, est-ce que le casque vélo est obligatoire ? Cela dépend. La loi rend  le port du casque obligatoire à vélo  pour les enfants de moins de 12 ans depuis mars 2017. Vous pouvez ainsi retrouver une sélection de casques vélo pour bébés en remorque ou draisienne et une sélection de casques vélo pour les enfants qui ont leur propre vélo. Et pour ce qui est des adultes, le casque vélo est-il une obligation ? Le  port du casque vélo adulte  n'est pas obligatoire, ni pour les enfants de plus de 12 ans. Depuis longtemps, les avis sur son utilité divergent chez les cyclistes. Pour certains, le casque vélo adulte sert à protéger le crâne du choc lors d'une chute à vélo. Pour d'autres, porter un casque est encore plus dangereux que de ne rien avoir.

Si vous souhaitez  porter un casque de vélo , il faut savoir comment bien le choisir et surtout bien le placer. En effet,  comment mettre un casque de velo ?  Un casque doit se porter au-dessus des sourcils. Il faut s'assurer que les sangles de côté se referment sous le lobe de l'oreille. Enfin, la sangle sous le menton ne doit pas être trop serrée, ce qui vous empêcherait de parler ou d'avaler.

Quand changer casque velo ? Il faut savoir qu'après un impact, la protection de votre casque n'est plus garantie. Il sera donc nécessaire de changer de casque. La plupart des marques fabricant de casques vélo indiquent également de n'utiliser le même casque que cinq ans. En particulier à cause du soleil, les colles et les mousses du casque pourraient moins vous protéger. Vérifiez la notice de votre casque.