cyclistes velo route avec casque

Come scegliere il casco da bici da corsa

Il casco è un elemento essenziale per garantire la sicurezza del ciclista ed è caratterizzato da tre criteri principali: aerodinamica, ventilazione e leggerezza.

Il casco da bicicletta è un elemento essenziale per garantire la sicurezza del ciclista. È fortemente consigliato per il ciclismo da diporto ed è obbligatorio per le competizioni di ciclismo su strada. Alcune caratteristiche ne determinano la qualità, come l'aerodinamicità, la ventilazione e la leggerezza. Vedremo anche che la scelta di un casco per bici da corsa dipende dal tipo di ciclismo che si pratica. Siete amanti delle lunghe distanze o preferite le brevi uscite in bicicletta? Vi forniamo le chiavi per scegliere il miglior casco per bici da corsa.

Come scegliere un casco da bici da corsa?

In termini di sicurezza, tutti i caschi con marchio CE sono conformi alla normativa europea e sono molto efficaci in caso di caduta. La differenza tra tutti i modelli offerti sta in altri tre criteri principali. Aerodinamica, leggerezza e ventilazione. Più un casco è leggero e ventilato, più sarà comodo durante le lunghe uscite. D'altro canto, però, la ventilazione riduce l'aerodinamica del casco. La scelta del casco dipende dal tipo di guida e dagli obiettivi: lunghe corse di resistenza o spostamenti quotidiani.

Come scegliere un casco da ciclismo su strada che si adatti correttamente?

Prima di tutto, è necessario misurare le dimensioni del proprio cranio. Per farlo, prendete un metro a nastro e posizionatelo al centro della fronte prima di camminare intorno alla testa. Una volta conosciuta la taglia e acquistato il casco, è il momento di regolarlo correttamente. Regolate i cinturini in modo che il casco sia stretto, ma con la giusta tensione in modo da non dare fastidio alla gola. Quindi, regolare con precisione la regolazione utilizzando la manopola sulla nuca. Attenzione, se il casco non è regolato correttamente, si sposterà al minimo impatto e perderà tutta la sua efficacia.

Qui tutti i nostri consigli su come scegliere il casco da bici più adatto al vostro stile di guida.

Tecnologia In-Mold per i caschi da bici da strada

I produttori utilizzano tecnologie innovative per offrire prodotti sempre più efficienti. Per i caschi, gli obiettivi principali sono la resistenza dei materiali in caso di caduta e il comfort del ciclista. La costruzione In-Mold permette di offrire un casco leggero e molto resistente. Questa tecnica di produzione consiste nel fondere la calotta esterna in policarbonato con la schiuma EPS interna. Il risultato è un casco più resistente e con maggiori possibilità di ventilazione. Abus e Lazer, ad esempio, puntano molto su questo tipo di costruzione.

Il miglior casco da bici da strada per una guida sportiva

Per il ciclismo su strada, si possono trovare caschi di tutti i prezzi, da trenta euro a diverse centinaia di euro. Per le lunghe pedalate, vi consigliamo di concentrarvi sul comfort. Sono da preferire i caschi leggeri con una buona ventilazione. Garantiscono un'efficace ventilazione della testa ed evitano la sensazione di soffocamento sotto il casco. I caschi da strada Abus, come l'Abus Macator o l'Abus Viantor, sono dotati di numerose uscite e ingressi d'aria grazie a una struttura estremamente robusta. Il Viantor, ad esempio, ha 18 prese d'aria e offre una sensazione di eccezionale comfort durante le lunghe uscite. Entrambi i modelli beneficiano inoltre della costruzione In-Mold.

Se siete utenti della strada, seguite i nostri consigli su come scegliere i vostri pneumatici stradali.

Casco da bici da strada versatile per l'uso sportivo e urbano

Per un utilizzo a tutto tondo, scegliete un casco sportivo, resistente e confortevole per tutti i tipi di viaggio. La manopola di regolazione sulla nuca consente di adattare perfettamente il casco a qualsiasi forma del cranio. Il sistema Zoom Ace per la regolazione dei cinturini consente una regolazione comoda e precisa. Un piccolo rinforzo sul mento aumenta il comfort del prodotto. Scegliete, ad esempio, il versatile casco Macator Abus. Arioso, confortevole e leggero, combina tutti i vantaggi di un casco da strada multiuso. Inoltre, è dotato di costruzione In-Mold, per una maggiore leggerezza e resistenza.

Tra i modelli polivalenti, approfittate di quelli dotati di visiera. La visiera è integrata direttamente nel casco e protegge da pioggia, sole e insetti. Il tutto senza ostacolare la visibilità del ciclista. Il Cameleon Lazer bianco garantisce la vostra sicurezza su ogni tipo di percorso.

Caschi per bici da strada connessi e luminosi per una maggiore sicurezza

In termini di sicurezza, i produttori stanno inventando nuove tecnologie per una migliore segnalazione dei ciclisti. I LED fissi o lampeggianti migliorano la visibilità notturna e avvisano gli altri utenti della strada ogni volta che c'è un cambio di direzione. Come novità, notiamo il sensore di accelerazione gravitazionale. Permette di segnalare ogni frenata importante del ciclista mediante l'accensione automatica delle luci posteriori. C'è invece l'allarme SOS per chi pedala in montagna o in zone isolate. In caso di caduta, l'allarme SOS invia automaticamente un SMS al contatto di emergenza precedentemente registrato. Il modello connesso BH60SE Livall , ad esempio, riunisce tutte queste tecnologie.

I caschi luminosi possono avere fino a cento LED. Bianche, rosse e arancioni, ti rendono visibile di notte e in caso di pioggia. Per segnalare un cambio di direzione, il ciclista deve semplicemente accendere l'indicatore di direzione utilizzando un telecomando fissato al manubrio. Altri modelli collegati via Bluetooth consentono di attivare l'indicatore di direzione semplicemente ruotando il braccio nella direzione desiderata. Il produttore Lumos è uno specialista in questo campo e offre modelli perfettamente adatti all'uso urbano.

Caschi da bici da strada pratici e funzionali per la città

Molti caschi da città hanno il tipico design di un casco da bici da strada. Hanno il vantaggio di essere più leggeri e di avere molte prese d'aria. Spesso sono dotati di elementi riflettenti o LED per essere visti dagli automobilisti. Anche i colori fluorescenti sono un buon modo per aumentare la visibilità del ciclista. Casco offre modelli perfetti per la città, con un guscio avvolgente e arioso.

Lazer propone modelli in diversi colori, dotati anche di visiera. Comodi e ben ventilati, sono ideali per i lunghi viaggi in città.

Per la bicicletta elettrica, modelli specifici con design stradale garantiscono la sicurezza del ciclista anche a velocità elevate. Lo standard NTA8776 garantisce l'efficacia del casco per le EAB fino a 45 km/h. In questi caschi per bici da strada vengono utilizzate diverse tecnologie. Ad esempio, la rotella di regolazione "Disk Fi Vario" consente una regolazione precisa del casco. Il sistema "Forced Air Cooling" garantisce un'efficiente ventilazione della testa con 4 ingressi e 9 uscite d'aria collegate da canali di flusso. La visibilità è garantita a 360° grazie alla presenza di strisce riflettenti.

Sullo stesso tema
Quels antivols vélo homologués assurance choisir ?
Sécurité

Content is handled by Storyblok.

Quel antivol vélo électrique choisir ?
Sécurité

Content is handled by Storyblok.

Quand le casque est-il obligatoire à vélo ?
Sécurité

Content is handled by Storyblok.